Smart Working, quello vero:

smart-working

Mtu Academy teletrasporta a casa le postazioni di lavoro e risponde all’emergenza coronavirus.

Il Coronavirus non ferma il lavoro di Meccanotecnica Umbra: in poche ore, dopo la firma del DPCM del 9 marzo scorso, che imponeva a tutta la nazione misure restrittive al fine di contenere il contagio del virus Covid-19, la divisione ICT di Mtu Academy & Consulting è riuscita ad attivare la possibilità di lavorare da casa per tutti coloro la cui mansione lo permette. Risultato: già dal pomeriggio di martedi 10 marzo la totalità degli impiegati lavora in modalità smart

Un traguardo importantissimo, che garantisce la continuità del lavoro e tutela la salute di tutti. Ma non è frutto del caso o della fortuna. Questo risultato è stato raggiunto grazie ad un assiduo lavoro di squadra e all’esperienza maturata da Mtu Academy nell’ambito della Digital Transformation e della Cyber Security.

Già da qualche anno infatti Mtu Academy ha sviluppato per Meccanotecnica Umbra un sistema integratobasato sulla virtualizzazione delle postazioni di lavoro, che permette a chiunque di lavorare da remoto avendo sempre a disposizione il proprio desktop. Questo vale anche per chi, come i disegnatori, utilizza strumenti “pesanti” quale il CAD.

Ogni giorno, grazie a questa tecnologia, Meccanotenica Umbra può lavorare in collegamento con le aziende consociate in tutto il mondo, in totale sicurezza e nel rispetto di quanto impone la normativa internazionale sulla tutela dei dati personali.

Così, nel momento dell’emergenza, a Meccanotecnica Umbra è bastato girare l’interruttore per far si che tutti fossero in grado di lavorare da casa, da subito, in maniera efficace e sicura.

Una simile impresa fa parte del DNA di Mtu Academy & Consulting. Mtu Academy teletrasporta a casa le postazioni di lavoro e risponde all’emergenza coronavirus.

Il Coronavirus non ferma il lavoro di Meccanotecnica Umbra: in poche ore, dopo la firma del DPCM del 9 marzo scorso, che imponeva a tutta la nazione misure restrittive al fine di contenere il contagio del virus Covid-19, la divisione ICT di Mtu Academy & Consulting è riuscita ad attivare la possibilità di lavorare da casa per tutti coloro la cui mansione lo permette. Risultato: già dal pomeriggio di martedi 10 marzo la totalità degli impiegati lavora in modalità smart

Un traguardo importantissimo, che garantisce la continuità del lavoro e tutela la salute di tutti. Ma non è frutto del caso o della fortuna. Questo risultato è stato raggiunto grazie ad un assiduo lavoro di squadra e all’esperienza maturata da Mtu Academy nell’ambito della Digital Transformation e della Cyber Security.

Già da qualche anno infatti Mtu Academy ha sviluppato per Meccanotecnica Umbra un sistema integratobasato sulla virtualizzazione delle postazioni di lavoro, che permette a chiunque di lavorare da remoto avendo sempre a disposizione il proprio desktop. Questo vale anche per chi, come i disegnatori, utilizza strumenti “pesanti” quale il CAD.

Ogni giorno, grazie a questa tecnologia, Meccanotenica Umbra può lavorare in collegamento con le aziende consociate in tutto il mondo, in totale sicurezza e nel rispetto di quanto impone la normativa internazionale sulla tutela dei dati personali.

Così, nel momento dell’emergenza, a Meccanotecnica Umbra è bastato girare l’interruttore per far si che tutti fossero in grado di lavorare da casa, da subito, in maniera efficace e sicura.

Una simile impresa fa parte del DNA di Mtu Academy & Consulting. Operiamo con l’obiettivo di rafforzare un mondo in cui le persone, le organizzazioni e gli oggetti sono accessibili e connessi in modo sicuro, per far sì che le cose considerate straordinarie siano finalmente possibili. Aiutiamo i clienti a reimmaginare il futuro del lavoro. Offriamo uno spazio di lavoro digitale e sicuro, più completo, che unifica le app, i dati e i servizi che migliorano la produttività e rendono sicure le infrastrutture e le informazioni aziendali, facilitando l’IT nell’adozione e gestione di ambienti cloud complessi.